Guida alle bomboniere

Se seguite questo blog è perché per il vostro grande giorno volete qualcosa di diverso dal solito matrimonio. Di sicuro allora non volete nemmeno le solite bomboniere, quelle impersonali e costose che nella migliore delle ipotesi finiranno a impolverarsi su una mensola. Appurato quindi che cornici d’argento e statuine non fanno per noi, non ci resta che scegliere un pensiero più personale da donare agli ospiti come ricordo delle nozze. Per aiutarvi nella scelta ho selezionato tante idee per voi, una vera e propria guida alle bomboniere!

Eco-friendly

Sempre più coppie scelgono delle piccole piante come bomboniere, qualcosa di vivo e in crescita, proprio come l’amore che gli sposi nutrono l’uno per l’altra. Le piante succulente sono favorite perché sono resistenti e non necessitano di troppe cure. Un’altra possibilità è quella di regalare dei semi o dei bulbi. Chi  ha scelto di decorare la location con piante in vaso potrà chiedere agli invitati di adottarle al termine del ricevimento.

Fatto a mano

Se anche voi pensare che un regalo fatto a mano è più prezioso, queste sono le bomboniere per voi. Se avete manualità potete realizzare qualcosa voi stessi, oppure acquistate un bravo artigiano, magari trovato su Etsy. Le idee in questo campo sono infinite: prodotti cosmetici come saponi e sali da bagno, oppure candele, agendine, sacchetti di lavanda per profumare la biancheria, solo per citarne alcuni. Per altre idee potete consultare questo post sulle bomboniere fai da te.

Commestibili

Negli States le bomboniere commestibili sono molto trendy e non è raro che gli sposi scelgano di donare cookies o s’mores ai loro ospiti. La tendenza si sta diffondendo anche in Italia ma con prodotti più tipici come vino o limoncello, oppure marmellata e miele. Se cercate un’idea più particolare ne ho due da proporvi: offrite uno snack come una fetta di torta di mangiare durante il rientro a casa, oppure, per un matrimonio invernale, regalate del preparato per cioccolata calda fatto in casa (i marshmallow sono opzionali!).

Utili

Anziché attendere la fine del ricevimento per consegnare le bomboniere agli ospiti, anticipate i tempi e donate loro qualcosa che può essere utile durante la cerimonia. Un bel fazzoletto ricamato per lacrime di gioia? Una pashmina per riscaldarli durante un matrimonio invernale? O magari un paio di occhiali da sole per una cerimonia all’aperto in piena estate.
Un’altra possibilità per ridurre i costi è quella di usare le bomboniere come segnaposto o escort card.

Qualcosa che parli di voi

Tutte le bomboniere dovrebbero essere scelte in base alla personalità degli sposi, ma quelle che sto per proporvi sono particolarmente personali. Scegliete  uno o più libri che siano significativi per voi, oppure scrivete un libro di ricette di famiglia. O magari realizzate una compilation di canzoni che amate, le stesse che avete scelto per il gran giorno, e masterizzatele su cd (se siete amanti del vintage come me trasformateli in 45 giri con degli adesivi!).

Bomboniere solidali

In alternativa o in aggiunta alle idee che vi ho proposto potete fare una donazione a una Onlus di vostra scelta. Molte di queste propongono pergamene o scatole portaconfetti da donare agli ospiti. Per scoprirne di più potete consultare questo completissimo articolo di Nozzefurbe.

Non dimenticate di confezionare con cura le vostre bomboniere; leggete qui se cercate qualche idea.
Avete già scelto le bomboniere? Avete altre idee che non ho menzionato? Scrivetele nei commenti!
Al prossimo post!

Commenti

  1. dice

    Elena, questo post mi è piaciuto tantissimo! Pieno zeppo di idee originali! Mi piace troppo il suggerimento di regalare un libro di ricette di famiglia inedito!! Grazie per la condivisione!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *