Wedding Wonderland http://weddingwonderland.it Idee per un matrimonio creativo | Italian Wedding Blog Fri, 19 Jan 2018 08:00:00 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.2 Heart of Italy: ispirazione boudoir in Abruzzo http://weddingwonderland.it/2018/01/ispirazione-boudoir-in-abruzzo.html http://weddingwonderland.it/2018/01/ispirazione-boudoir-in-abruzzo.html#respond Fri, 19 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=40209 La fotografia boudoir può essere raffinatissima e questa ispirazione delicata e femminile ne è la prova. Camilla Cascino Weddings ha sognato questa splendida scena, nella quale la sposa prende del tempo per se stessa, prima di prepararsi per le nozze, tra fiori, profumi e candele. Andrea Calvano Photography ha catturato meravigliosamente le emozioni di questi preziosi momenti prima del...]]>

La fotografia boudoir può essere raffinatissima e questa ispirazione delicata e femminile ne è la prova. Camilla Cascino Weddings ha sognato questa splendida scena, nella quale la sposa prende del tempo per se stessa, prima di prepararsi per le nozze, tra fiori, profumi e candele. Andrea Calvano Photography ha catturato meravigliosamente le emozioni di questi preziosi momenti prima del sì.

Da Camilla Cascino… Siamo nel cuore dell’Italia, in Abruzzo, una terra meravigliosa abitata da gente generosa e accogliente:  “forti e gentili” così vengono chiamati gli Abruzzesi in Italia. Il Castello di Semivicoli è una splendida proprietà di una delle più note e importanti aziende vinicole italiane: le Tenute agricole Masciarelli.
Ho voluto raccontare la storia di Renée, una ragazza che sta per sposarsi  e lo farà nel giardino segreto del Castello di Semivicoli, dove è cresciuta e che la vedrà sposa innamorata e felice.
Le immagini catturate dall’occhio sensibile di Andrea Calvano ci raccontano con delicatezza e sensualità, emozioni e sentimenti di una giovane donna negli momenti così intimi che precedono il matrimonio.

Renée ha dormito nella casa del nonno, nella sua casa, la casa dove ha sempre trascorso le vacanze estive quando, finita la scuola in Francia, tornava in Italia. Il Castello di Semivicoli l’ha vista bambina correre tra le vigne e rincorrere farfalle, e fanciulla innamorata nascondersi nel granaio e rifugiarsi nella torretta da dove si vede anche il mare..!
Si sveglia nel suo letto, nella sua camera, quella che una volta fu di sua madre. Si gode la luce dorata che entra dalle finestre, ancora qualche minuto di tranquillità. Elegantissima la lingerie creata per la sposa dall’atelier Il sogno, ricercati pizzi francesi  e pregiate sete italiane.

Si alza e si avvicina alla finestra, si siede vicino al camino,  riguarda la sua partecipazione di nozze creata da Letterink utilizzando carte pregiate e la tecnica del letterpress. Sorride. È felice, anche se un soffio di malinconia le vela gli occhi.

Vede il suo bouquet: un’esplosione primaverile di colori e profumi nato dall’ esperienza e dal talento di Isà Events  che ha accostato i verdi delicati degli ellebori, con i rosa delicati dei ranuncoli e i toni più squillanti dei tulipani e della scabiose. Il mazzo è legato in maniera originale dal prezioso runner di chiffon di seta di Orchidée de soie.

Decide di fare un bagno rilassante. Riempie la grande vasca di design al centro della stanza, accende candele. Prende i saponi profumati creati per lei dalle sapienti mani di una raffinata artigiana  delle essenze, Maria Martino de La mia casa nel vento e sparge i petali nell’acqua.

Dopo il bagno, iniziano i preparativi veri e propri. La sposa indossa il poncho di pizzo e viene pettinata e truccata esaltando la perfezione dell’incarnato da Mariangela Palatini, esperta makeup artist di attrici e modelle. L’acconciatura viene sottolineata dai sofisticati accessori in cui delicati fiori realizzati a mano si intrecciano a  perle d’acqua dolce dalle sfumature rosate e dall’etereo velo di tulle, tutto creato da Elibre.
Arriva il momento di indossare l’anello realizzato per lei dal laboratorio artigianale My golden age, in oro rosso con una particolare finitura graffiata , con brillanti e quarzo rosa, a incorniciare  il viso gli orecchini pendant in oro rosso e quarzo rosa.

Un ultimo e familiare gesto: la sposa si spruzza il suo profumo preferito,  realizzato in esclusiva  per lei da La mia casa nel vento, dove sono concentrate tutte le essenze del giardino del nonno.
Renee, non ancora del tutto pronta, sente il bisogno di respirare dell’aria fresca, di stare all’aperto. Scende le scale, esce dal portone e si trova nel giardino della sua infanzia. Cammina, corre, sfiora un fiore. La malinconia ha preso il sopravvento. Vorrebbe fuggire, ma qualcosa la ferma, ricorda tutto l’amore che ha dentro di sé.
Si ferma e si gira. Torna indietro con una nuova consapevolezza e un nuovo sorriso le illumina il viso.

Credits

Fotografia: Andrea Calvano Photography // Concept, planning & styling: Camilla Cascino Weddings // Fiori: Isa Events // Corsetto e lingerie: Il sogno atelier // Gioielli: My golden age // Velo e accessori: Elibre // Acconciatura e make up: Mariangela Palatini // Grafica: Letterink // Saponi e profumi: La mia casa nel vento // Nastri e runner: Orchidée de soie // Modella: Elsa Facchin // Location: Castello di Semivicoli, Chieti

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/ispirazione-boudoir-in-abruzzo.html/feed 0
Un matrimonio verde e fatto a mano http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-verde-fatto-a-mano.html http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-verde-fatto-a-mano.html#respond Thu, 18 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=40052 Alessandra e Andrea hanno coronato la loro storia d’amore a distanza sposandosi nella verde Toscana. Come questa regione il loro matrimonio è green, naturale e autentico, tra lisianthus e foliage, lunghe tavolate e dettagli perfetti. Quelli più belli sono proprio quelli realizzati e scritti a mano dalla sposa, come  le cornici con il muschio, o lo...]]>

Alessandra e Andrea hanno coronato la loro storia d’amore a distanza sposandosi nella verde Toscana. Come questa regione il loro matrimonio è green, naturale e autentico, tra lisianthus e foliage, lunghe tavolate e dettagli perfetti. Quelli più belli sono proprio quelli realizzati e scritti a mano dalla sposa, come  le cornici con il muschio, o lo specchio trasformato in tableau de mariage.

Da Alessandra, la sposa… Wedding Wonderland ci ha fatto sognare prima del nostro matrimonio, con idee e fantastiche ispirazioni. Adesso è giusto che anche noi facciamo sognare qualcun altro con quello che per noi è stato un sogno diventato realtà.
È per questo che vogliamo condividere la nostra storia, perché non bisogna mai smettere di desiderare qualcosa, anche quando sembra la più lontana.
Eh già, perchè la nostra è una storia che per sei anni si è costruita a 200km di distanza l’uno dall’altra.

Noi siamo Andrea e Alessandra e ci siamo sposati il 7 ottobre 2017 a Lucignano (Arezzo) e abbiamo proseguito i festeggiamenti a San Gimignanello, una tenuta tra le magnifiche colline senesi. Dopo sei lunghissimi anni di viaggi e attese, finalmente siamo riusciti ad unirci come solo il matrimonio può fare.

Abbiamo scelto di sposarci in Toscana, come luogo di incontro tra il Lazio e le Marche, perché da sempre è una terra che ci incanta e i suoi colori si intonano benissimo ai colori della nostra storia.
Lucignano è un piccolo paesino dove io sono cresciuta e dove ogni angolino è un ricordo e una sorpresa. La chiesa di San Francesco, con il suo portale celeste, è uno di quei ricordi che adesso custodirò con ancora più magia di prima.

I toni scelti per la cerimonia e per il ricevimento sono stati il verde, il bianco e il grigio. Ulivo, lisianthus e nastri di seta grigia sono i rappresentanti di questi colori. Abbiamo cercato di mantenere un tono elegante e semplice, ma senza tralasciare nessun dettaglio.
Abbiamo fatto tutto da noi, cominciando mesi prima a cercare l’accessorio e il dettaglio perfetto. Dagli specchi per i tableaux, alle cornici con il muschio per i tavoli dell’aperitivo, ai sacchetti per i giochi dei bambini, è stato tutto scritto a mano da me.

Cristina, la nostra wedding planner, “colpevole” del nostro incontro, nonché testimone dello sposo, ci ha aiutato ad organizzare e gestire tutto al meglio. Insieme a lei c’è stata Francesca di Bokeh Studio che ha colto ogni particolare della giornata con lo stesso scintillio che avevamo noi negli occhi. I nostri angeli custodi. Hanno cominciato ad aiutarci mesi prima e hanno saputo davvero decifrare ogni nostro desiderio. Hanno saputo mettere la ciliegina su un matrimonio da favola. Perché le favole sono fatte di personaggi e loro sono state le registe.

Credits

Fotografia: Francesca Ciavarella di Bokeh Studio // Cerimonia: Chiesa di San Francesco, Lucignano (Arezzo) // Ricevimento: San Gimignanello, Serre di Rapolano (Siena) // Abiti da sposa: Atelier Emé e Max Mara // Make up Artist: Ilaria Minichiello // Hair stylist: Ilaria Sguerri // Vestito sposo: Corneliani // Wedding planner: LaCris Planner & Stylist // Fiori: Nuova Achillea // Catering: Albatros Ricevimenti // Band: Omero & Friends

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-verde-fatto-a-mano.html/feed 0
Inspiration board: Marmo e oro http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-marmo-oro.html http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-marmo-oro.html#respond Wed, 17 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=41439 Quando ti rendi conto che lo scorso anno hai realizzato solo 5 inspiration board devi iniziare il 2018 rimediando il prima possibile! Ed eccomi qui con la prima board dell’anno e il proposito di pubblicarne qualcuna in più nei prossimi mesi. L’ispirazione di oggi è il marmo: un classico da sempre, negli ultimi è diventato...]]>

Quando ti rendi conto che lo scorso anno hai realizzato solo 5 inspiration board devi iniziare il 2018 rimediando il prima possibile! Ed eccomi qui con la prima board dell’anno e il proposito di pubblicarne qualcuna in più nei prossimi mesi.
L’ispirazione di oggi è il marmo: un classico da sempre, negli ultimi è diventato di gran tendenza il suo uso creativo, dagli accessori alla gioielleria. Il mondo dei matrimoni non è insensibile al suo fascino e negli ultimi anni sono sempre più i dettagli marmorizzati usati negli allestimenti.
Io l’ho abbinato all’oro e al verde argentato del foliage, per un matrimonio chic e moderno.

Tendenza marmo

Raffinato e sofisticato, il marmo è un trend che continueremo a vedere ancora un po’. Del resto rappresenta perfettamente l’unione dei due sposi, forte e costruita per durare.
Nonostante sia un grande classico, aggiungerà un tocco moderno al vostro matrimonio.
Usatelo per gli inviti, per le decorazioni, come sfondo e persino sulla torta.
Oltre alle tipiche venature di bianco e grigio, questo può portare un tocco di colore. L’effetto marmorizzato è perfetto in ogni sfumatura!

Accenti oro

Non c’è niente di meglio dei dettagli metallici per dare luce agli allestimenti. Un tocco dorato rende prezioso anche il più semplice dei dettagli. Come i palloncini bianchi, resi super chic dalle venature oro.

Dettagli geometrici

La modernità del marmo si sposa bene con le forme geometriche, dagli inviti alla torta. I sottobicchieri esagonali personalizzati fanno da segnaposto e bomboniera.

Un tocco green

Il verde è sempre di tendenza e in questo caso la sua freschezza non poteva mancare. Io lo adoro soprattutto sull’abito da sposa, davvero particolare con i suoi dettagli botanici!

Credits

Palloncini bianchi e oro: Made by Girl // Abito da sposa: Claire Pettibone // Torta marmorizzata: Mikkel Paige Photography via Glamour & Grace // Segnaposto effetto marmo: Twinkle & Toast // Partecipazioni: Blynda DaCosta Photography // Anello: Amber Hatley Photography via Glamour & Grace

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-marmo-oro.html/feed 0
Romanticismo all’italiana http://weddingwonderland.it/2018/01/romanticismo-allitaliana.html http://weddingwonderland.it/2018/01/romanticismo-allitaliana.html#respond Tue, 16 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=40414 Spose romantiche, questo è il vostro giorno fortunato. Greta Betton Wedding Planner ha organizzato l’inspiration shoot dei vostri sogni, fatto di colori delicati ed eleganza raffinata. Chiavi antiche usate come escort card e il pizzo come filo conduttore, dell’abito alla torta, sono solo alcuni dei dettagli da adorare nelle foto scattate da Lucia Mondini! Da Greta Betton… L’idea...]]>

Spose romantiche, questo è il vostro giorno fortunato. Greta Betton Wedding Planner ha organizzato l’inspiration shoot dei vostri sogni, fatto di colori delicati ed eleganza raffinata. Chiavi antiche usate come escort card e il pizzo come filo conduttore, dell’abito alla torta, sono solo alcuni dei dettagli da adorare nelle foto scattate da Lucia Mondini!

Da Greta Betton… L’idea di questo shooting nasce dal desiderio di raccontare il romanticismo di un’eleganza senza tempo, quell’atmosfera eterea che porta così tanti stranieri a scegliere il nostro Paese per il loro matrimonio, ma che a volte noi italiani tendiamo a dimenticare.

La location scelta è il Castello di Montegioco, risalente alla seconda metà del ‘600 ed attualmente inserito tra le 25 dimore storiche del Monferrato. Il meraviglioso parco che circonda il castello offre lo scenario ideale per i bellissimi ritratti di Lucia Mondini, che ha saputo seguire e guidare gli sposi per raccontare al meglio la nostra storia.

Partecipazioni e menù riprendono lo stile romantico grazie all’elemento centrale del pizzo rosa, mentre il tableau de mariage lascia il posto alle escort cards, per un tocco diverso e meno aspettato.
Piccole chiavi antiche adornano l’allestimento delle cards e possono essere ritrovate, come un discreto elemento di collegamento, in tutto l’allestimento.

La palette colori che abbiamo scelto include il verde argentato dell’eucalipto, il bianco e il rosa polvere, che ritroviamo anche nella suite grafica e negli allestimenti floreali realizzati da Al Fleur.

Chez Linda ha selezionato un romanticissimo primo abito in pizzo e tulle, accompagnato da un elegante completo per lo sposo, prevedendo un secondo abito, più moderno ma sempre caratterizzato da una profonda dolcezza e perfettamente abbinato al suo sposo.
Luciana Lapique, makeup artist dai molti talenti, ha personalmente realizzato gli accessori che completano l’acconciatura della sposa, esaltando i toni caldi del make up scelto per l’occasione.


Antonella Dolci ha creato una wedding cake elegante nella sua semplicità, ed impreziosita da dettagli in pizzo.

Credits

Fotografia: Lucia Mondini // Progetto & Allestimento: Greta Betton Wedding Planner // Location: Castello di Montegioco, Alessandria // Abiti: Chez Linda // Make Up e accessori sposa: Luciana Lapique // Allestimenti Floreali: Al Fleurs // Gioielli: Seven Jewels // Wedding Cake: Antonella Dolci // Modelli: Jenny Elisabeth Keul & Lucas Galera

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/romanticismo-allitaliana.html/feed 0
Dalie e un abito da sposa oro per un matrimonio autunnale http://weddingwonderland.it/2018/01/abito-da-sposa-oro-per-un-matrimonio-autunnale.html http://weddingwonderland.it/2018/01/abito-da-sposa-oro-per-un-matrimonio-autunnale.html#respond Mon, 15 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=40276 Del matrimonio di Paula e Adam amo soprattutto i colori ricchi e sontuosi: una palette autunnale di bordeaux, pesca e crema che ha dato a Tania Muser l’ispirazione per creare allestimenti floreali raffinatissimi. L’abito da sposa, poi, è davvero speciale, realizzato da un’amica della sposa con un tessuto prezioso color oro. Una location d’epoca, la lussuosa Villa della...]]>

Del matrimonio di Paula e Adam amo soprattutto i colori ricchi e sontuosi: una palette autunnale di bordeaux, pesca e crema che ha dato a Tania Muser l’ispirazione per creare allestimenti floreali raffinatissimi. L’abito da sposa, poi, è davvero speciale, realizzato da un’amica della sposa con un tessuto prezioso color oro. Una location d’epoca, la lussuosa Villa della Torre in Valpolicella, ha fatto da cornice al loro splendido matrimonio, fotografato da Dave Watts.

Da Tania Muser… La coppia di sposi Paula, svedese e Adam, inglese, vivono a Londra e hanno scelto di festeggiare la loro unione in Valpolicella a fine settembre. Per Paula i fiori erano uno degli elementi più importanti del suo matrimonio. Aveva le idee molto chiare sullo stile, sulle tonalità e sui fiori. 

Paula si è ispirata allo stile della floral designer inglese Constance Spry, una donna che negli anni ’30 del secolo scorso è diventata un’icona. Spry creò le decorazioni per il matrimonio privato dei duchi di Windsor e per l’incoronazione della regina Elisabetta nel 1953. Una donna molto forte ed indipendente che ha voluto avvicinare più gente possibile alla bellezza dei fiori. Il suo stile elegante e naturale è ancora molto in voga. Ha scritto numerosi libri sull’arte del floral design, è stata una pioniera anche in questo (io sono riuscita a trovarne uno ed è veramente utile e senza tempo).

La palette scelta per il matrimonio era composta da molteplici sfumature del bordeaux, del borgogna, del verde, e da una pennellate di crema e di tenue pesca per illuminare e fare da contrasto.
Quando penso al suo moodboard mi viene in mente il cioccolato, per l’eleganza, per la levigatezza e consistenza.

Diversi i fiori utilizzati, tra cui due irrinunciabili per il suo matrimonio autunnale: dahlia Cafè au lait, un fiore che amo particolarmente e che la sua sola presenza illumina qualsiasi composizione; dahlia Dark Chocolate, un fiore dal carico colore rosso-cioccolato; cosmos, un fiore delicato dal colore intenso, quasi nero con petali vellutati; sedum e amni visnaga, il primo carnoso ed il secondo delicato e trasparente come il pizzo; bacche di viburnum nero, rosso, symphoricarpo rosa, iperico pesca, rami di piccole bacche di rosa verdi; foglie di varietà sulle tonalità dei verdi con l’accostamento unico del cotinus il cui colore è il borgogna-viola.
E come buon augurio non potevano mancare su ciascun tavolo piccoli melograni ed uva nera.

Paula ha scelto un abito dallo stile quasi monacale, in una tonalità oro e un bouquet a contrasto, grande, opulento e naturale. I rami di bacca di rosa, ed il cosmos hanno avuto un ruolo fondamentale nel design di questo bouquet per la leggerezza e l’aspetto naturale.

Credits

Fotografia: Dave Watts // Floral design: Tania Muser // Location: Villa della Torre Allegrini, Fumane (Verona) // Abito da sposa: realizzato da un’amica della sposa

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/abito-da-sposa-oro-per-un-matrimonio-autunnale.html/feed 0
Ispirazione bohémien e fiabesca http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-boho-fiabesco.html http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-boho-fiabesco.html#respond Fri, 12 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=40177 Questo inspiration shoot, realizzato da Caterina Lostia e fotografato da Tu An Nguyen, ha tutti i numeri per diventare uno dei miei preferiti dell’anno. È presto per dirlo, lo so, ma vedrete, è davvero un incanto! La cornice è  Villa Pesenti Agliardi e il suo giardino pieno di angoli suggestivi, perfetti per ospitare un matrimonio bohémien e informale. Un abito...]]>

Questo inspiration shoot, realizzato da Caterina Lostia e fotografato da Tu An Nguyen, ha tutti i numeri per diventare uno dei miei preferiti dell’anno. È presto per dirlo, lo so, ma vedrete, è davvero un incanto!
La cornice è  Villa Pesenti Agliardi e il suo giardino pieno di angoli suggestivi, perfetti per ospitare un matrimonio bohémien e informale. Un abito dalle linee fluide de La Nuova Sartoria e una corona di fiori per lei, un completo May Faber e man bun per lui. Un’atmosfera fiabesca, tra tappeti e poltrone vintage, muschio e fiori selvatici di tutti i colori.

Da Caterina Lostia… Quando i proprietari di Villa Pesenti Agliardi ci hanno contattato per proporci la loro location siamo corse curiosissime a fare una visita. Amore a prima vista e padroni di casa unici, atmosfere e spazi meravigliosi, come non organizzare subito un inspiration shoot?
E così è partito il progetto, con un fotografo straniero, Tu Nguyen, un carissimo amico con cui lavoriamo molto.

Villa Agliardi Pesenti è inserita in uno splendido borgo fuori Bergamo, con il suo parco immenso e meraviglioso, costellato di piccole ma forti architetture rievocative e decadenti, ideale per una ambientazione informale e spensierata.
Complici una strepitosa giornata di sole e una natura che chiamava prepotentemente uno stile wild molto americano, tra erba alta e boschi, è nato questo inspiration shoot Boho.

Un matrimonio informale con decorazioni floreali spontanee che si sono mescolate alla classicità del tempietto in cui è stata ambientata la cerimonia; sembravano erbe e fiori spontanei che sbucavano dalle pietre, in tutti i colori, nessuno escluso.

Lei in con abito vagamente gipsy con balze e pizzi leggeri ma in contrasto un lungo velo classico con coroncina di fiori misti, una Madonna, vista anche la bellezza del suo viso. 
Lui perfetto in un abito tra gipsy e hipster nei caldi toni del Brown, di May Faber, fatto apposta per lui. Una coppia splendida, semplicemente elegante avvolta dalla natura della villa.

I fiori erano di tutti i tipi, presi dal giardino, aster colorati, qualche peonia, rami, verdi e sempreverdi che spuntavano da architetture. Vecchie poltrone di velluto e tappeti, nella più tradizionale immagine gipsy,un tavolo di un bel bordeaux, pizzi e muschio con stoviglie spaiate e colorate, tanta libertà e freschezza.

Credits

Fotografia: Tu An Nguyen // Location: Villa Agliardi Pesenti, Sombreno di Paladina (Bergamo) // Wedding Producer: Caterina Lostia // Assistenti: Jaana Ermacora, Rodolfo Grazzi, Marco Perucelli, Ilaria Gentile, Davide Rosati // Abito da sposa: La Nuova Sartoria. Tailor-made Milano // Abito sposo: May Faber Milano // Make up Artist: Elisa Cuccu // Haistylist: Barbara Guasto // Cake Designer: Rachele Passavanti // Musicista: Gualtiero Marangoni // Fiori: Massimo Lanteri – Deep Flowers // Event Logistics: GRG // Stylist: Monia Pedretti

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-boho-fiabesco.html/feed 0
Lista nozze online: ecco come crearla in soli 30 secondi (con un regalo per voi!) http://weddingwonderland.it/2018/01/le-liste-lista-nozze-online.html http://weddingwonderland.it/2018/01/le-liste-lista-nozze-online.html#respond Thu, 11 Jan 2018 13:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=40448 Sposi del 2018, è arrivato il vostro anno! Ricordo ancora quell’attimo di panico, a Capodanno cinque anni fa, quando mi sono resa conto che il “ci sposiamo l’anno prossimo” era diventato “ci sposiamo quest’anno”. Il giorno delle nozze diventa improvvisamente più vicino e i preparativi sembrano decisamente in alto mare. Non so se sia lo...]]>

le liste di collettiamo | lista nozze online

Sposi del 2018, è arrivato il vostro anno! Ricordo ancora quell’attimo di panico, a Capodanno cinque anni fa, quando mi sono resa conto che il “ci sposiamo l’anno prossimo” era diventato “ci sposiamo quest’anno”.

Il giorno delle nozze diventa improvvisamente più vicino e i preparativi sembrano decisamente in alto mare. Non so se sia lo stesso per voi, ma a me le scelte da fare durante l’organizzazione sembravano infinite e i dubbi – sui colori, sull’organizzazione dei tavoli, sul menù – non sono mancati.

Per fortuna su alcune questioni la scelta è semplice, come quella della lista nozze! Infatti la scelta del servizio di piatti perfetto da mettere in lista, la lista viaggio in agenzia, l’imbarazzo di chiedere il regalo in busta… Sono tutte cose del passato. Ora la lista nozze perfetta si fa online! Si crea con pochi click e permette ai vostri ospiti di farvi il regalo giusto senza lasciare casa.

E non potrebbe essere più facile, oggi ve lo dimostro insieme a Le Liste di Collettiamo.

Le Liste è il servizio che permette di creare liste digitali per i vostri eventi, come nascite e matrimoni, ed è il modo più elegante per ricevere regali in contanti.

Creare la vostra lista digitale è molto intuitivo, io ho creato la mia in 30 secondi!

Per cominciare dovrete specificare il tipo di lista, nozze o nascita, e inserire i vostri nomi. Potrete anche completare il link alla vostra lista, in modo che sia facile da ricordare e da trovare.

le liste di collettiamo | lista nozze online

Et voilà, la lista è pronta! A questo punto potrete renderla davvero vostra, inserendo una foto e un testo personalizzato.

le liste di collettiamo | lista nozze online

Come vedete avete diversi strumenti a vostra disposizione. Potrete invitare amici e parenti, tramite Facebook, Whatsapp o email e gestire la lista degli invitati, inviando promemoria o messaggi di ringraziamento.

le liste di collettiamo | lista nozze online
I vostri ospiti potranno congratularsi con voi immediatamente, grazie i biglietti di auguri digitali messi a disposizione da Le Liste (non sono carinissimi?!).

le liste di collettiamo | lista nozze online

Ma lo strumento più divertente, secondo me, è quello dell’aggiunta dei regali! Potrete infatti aggiungere i prodotti che più desiderate, semplicemente inserendo su Le Liste una foto, il nome e il prezzo. Il limite è solo la vostra fantasia! Io ho aggiunto servizi di piatti, bicchieri e posate, oltre a una macchina fotografica e a un viaggio a Londra.

le liste di collettiamo | lista nozze online

Ed ecco quello che gli ospiti visualizzeranno cliccando sul vostro invito. Potranno partecipare regalandovi uno degli oggetti della vostra lista desideri oppure liberamente, donando l’importo che preferiscono, e pagare con carta di credito o carta prepagata ovunque essi si trovino.

le liste di collettiamo | lista nozze online

Dopo le nozze basterà richiedere un bonifico per ricevere i regali direttamente sul vostro conto corrente. Le commissioni di Le Liste sono del 2,5%, le più piccole del web e potrete scegliere se aggiungere la commissione alle partecipazioni degli ospiti o se dedurla dall’importo donato.

Le Liste è inoltre partner di Evaneos e di Relais Chateaux, potrete quindi creare direttamente la lista su questi siti per poi spendere l’importo raccolto (senza commissioni!) prenotando un viaggio tramite queste agenzie.

Ma i vantaggi non sono finiti. Per voi lettori di Wedding Wonderland c’è un regalo: riceverete 50€ in omaggio per la prima lista creata (con un minimo di 500€ raccolti e un minimo di 5 partecipanti) inserendo il codice WEDDWOND_50, valido fino al 31/12/2018.
Visitate il sito di Le Liste e aprite la vostra lista nozze oggi stesso!

Questo post è sponsorizzato da Collettiamo, le opinioni sono mie. Grazie per il vostro supporto agli sponsor di Wedding Wonderland!

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/le-liste-lista-nozze-online.html/feed 0
Un matrimonio raffinato nelle Langhe http://weddingwonderland.it/2018/01/un-matrimonio-raffinato-nelle-langhe.html http://weddingwonderland.it/2018/01/un-matrimonio-raffinato-nelle-langhe.html#respond Thu, 11 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=39935 Quello di Raffaella ed Adam è un matrimonio organizzato a distanza: i due infatti vivono ad Hong Kong ed hanno scelto di sposarsi nelle Langhe, terra di origine della sposa. Il loro grande giorno è raffinato e curassimo nei dettagli, con elementi organici e naturali. Raffaella ha indossato un abito meraviglioso, convertibile grazie alla sopragonna staccabile;...]]>

Quello di Raffaella ed Adam è un matrimonio organizzato a distanza: i due infatti vivono ad Hong Kong ed hanno scelto di sposarsi nelle Langhe, terra di origine della sposa. Il loro grande giorno è raffinato e curassimo nei dettagli, con elementi organici e naturali. Raffaella ha indossato un abito meraviglioso, convertibile grazie alla sopragonna staccabile; pensate che lo ha disegnato lei stessa ed è stato poi realizzato da Elena Pignata Bridal.
Grazie a Matteo Crescentini per le splendide fotografie!

Da Raffaella, la sposa… Ci siamo conosciuti ad Hong Kong grazie ad amici comuni e ci siamo frequentati come amici prima di cominciare ad uscire insieme. Siamo molto simili in tanti aspetti, ci piacciono le stesse cose, non siamo ostinati e durante le discussioni siamo entrambi disponibili a comunicare e a comprenderci. Oltre a questo amo che Adam è così affascinante, ottimista e appassionato della vita!
Insieme ci piace viaggiare, fare escursioni, esplorare la natura e nuove città, mangiare in ottimi ristoranti e viziarci un po’.

Adam mi ha chiesto di sposarlo in ginocchio, a Piazzale Michelangelo a Firenze, prima della mezzanotte l’ultimo dell’anno, nel 2015. Eravamo entrambi felicissimi e mi ha colta completamente di sorpresa! È stata la serata perfetta, con lo splendido panorama di Firenze. Abbiamo chiesto a un passante di farci una foto e siamo andati a festeggiare con lo champagne. E ovviamente abbiamo dato subito la bella notizia alle nostre famiglie e ai nostri amici.

Per il nostro matrimonio ci siamo ispirati a noi stessi e alle nostre famiglie, cercando di riflettere le nostre personalità in ogni dettaglio.
Abbiamo cominciato a organizzare le nozze scegliendo una splendida location nel cuore delle Langhe, Relais San Maurizio. Non è stato facile, dato che entrambi viviamo ad Hong Kong. Abbiamo deciso di non assumere un wedding planner, dato che sono originaria della zona in cui ci siamo sposati e pensavo non ne avremmo avuto bisogno. Sia le nostre famiglie che gli amici hanno avuto un grande ruolo nei preparativi e questo ci ha aiutato molto a limitare lo stress che organizzare un matrimonio da un altro continente può causare.

Ogni momento è stato memorabile e speciale il giorno delle nozze. Il primo che mi viene in mente è  quando sono entrata in chiesa e ho visto Adam che mi guardava, emozionato e felicissimo, i suoi occhi dicevano tutto in quel momento. I discorsi durante il ricevimento sono stati emozionanti e toccanti… E la festa dopo la cena, è stata il party migliore della mia vita.
Dopo le nozze abbiamo avuto una breve luna di miele a Capri, ma abbiamo programma di viaggio entusiasmanti nei prossimi mesi, che includono lo Sri Lanka e persino la Russia nel 2018!

Credits

Fotografia: Matteo Crescentini // Location: Relais San Maurizio, Santo Stefano Belbo (Cuneo) // Floral Design: Il Giardino Interiore di Nicoletta Boggero // Torta: Guido da Costigliole // Anelli: disegnati da Barbara, sorella della sposa e Clizia, migliore amica della sposa // Inviti: Studio Alispi // Make up e acconciatura: Cristina Arman // Abito da sposa: disegnato dalla sposa, realizzato da Elena Pignata Bridal // Scarpe sposa: Le Silla // Abiti damigelle: realizzati ad Hong Kong // Abito sposo: realizzato ad Hong Kong // Scarpe sposo: Dior Homme

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/un-matrimonio-raffinato-nelle-langhe.html/feed 0
Ultra Violet: 20 idee per un matrimonio viola http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-ultra-violet.html http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-ultra-violet.html#respond Wed, 10 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=41447 Magico, intenso e introspettivo: sarà il viola il colore dell’anno. Il Pantone Color Institute ha infatti scelto Ultra Violet per il 2018, una sfumatura ricca e vibrante, simbolo di originalità, spiritualità e immaginazione. Sono di parte, perché il viola è uno dei miei colori preferiti, ma sono convinta che sia uno splendido colore per le nozze...]]>

Magico, intenso e introspettivo: sarà il viola il colore dell’anno. Il Pantone Color Institute ha infatti scelto Ultra Violet per il 2018, una sfumatura ricca e vibrante, simbolo di originalità, spiritualità e immaginazione.
Sono di parte, perché il viola è uno dei miei colori preferiti, ma sono convinta che sia uno splendido colore per le nozze e spero di vederlo presto qui sul blog tra i real wedding!
Se Ultra Violet è un colore troppo drammatico per voi, prendete come un invito a riscoprire tutte le tonalità del viola, da malva e lavanda fino a melanzana e indaco. Sono tanti i modi per utilizzare le sfumature del viola nel giorno del matrimonio, io ne ho trovate 20 e le amo tutte!

Comincio proprio dalla mia idea preferita: queste damigelle, raffinatissime con i loro abiti nei toni del viola.

Shop the look

La sposa potrà invece scegliere un paio di scarpe colorate per indossare un tocco di viola in modo discreto.

Dalle rose alle ortensie, dagli iris ai garofani: esistono così tanti fiori viola che per il vostro bouquet avrete solo l’imbarazzo della scelta.

E per un look davvero particolare che ne dite di un abito nei toni del viola e del lilla, come questo che ho trovato su Etsy?

Non potevo non ricordare questa splendida sposa dai capelli viola!

Completate il look con gioielli abbinati, come quelli realizzati con ametista o zaffiro viola.

Shop the look

Per le partecipazioni gli acquerelli sono sempre attuali. Da notare la finezza dei francobolli tono su tono!

Che ne dite di usare la lavanda per riprendere Ultra Violet negli allestimenti?

Nastri e tessuti sono sempre più usati come decorazioni, per creare un look romantico e organico.

Amo l’abbinamento tra oro e viola, come in questo arco nuziale moderno e minimalista!

Il punto focale del ricevimento potrebbe essere uno splendido divano vintage come questo.

Frutta e verdura aggiungono interesse e texture alle composizioni floreali. Avreste mai detto che un allestimento con uva e carciofi potesse essere così raffinato?

Ci sono tutte le sfumature del viola in questo tableau de mariage botanico!

I dettagli Ultra Violet non possono mancare sulla tavola. Scegliete centrotavola e bicchieri abbinati…

…oppure tovaglioli abbinati a segnaposti floreali.

Anche se come segnaposto preferisco queste fette di agata che fanno anche da bomboniere. Il viola è perfetto sotto forma di minerali e geodi!

In alternativa, dei libri con copertina personalizzata saranno un dono sicuramente gradito!

Anche il brindisi può riprendere il tema Ultra Violet. Amo il dettaglio dei cristalli di zucchero!

Ancora viola e ancora cristalli anche per il taglio della torta, con questa splendida geode cake!

Per un matrimonio più naturale e bucolico meglio una naked cake, ovviamente decorata con fiori.

Insomma, se vi ispirerete a Ultra Violet e organizzerete un matrimonio con un tocco di viola il risultato sarà incantevole! Sul blog le idee per un matrimonio viola, lilla o lavanda non mancano e ne troverete tante altre su Pinterest. Scegliete il viola per le vostre nozze?

Alcuni dei link in questo post sono link di affiliazione. Questo significa che potrei guadagnare una piccola commissione quando fate un acquisto. Non ci sono costi extra per voi ed è un ottimo modo per supportare Wedding Wonderland.

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-ultra-violet.html/feed 0
Ispirazione romantica e chic nel Monferrato http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-chic-monferrato.html http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-chic-monferrato.html#comments Tue, 09 Jan 2018 08:00:00 +0000 http://weddingwonderland.it/?p=39938 Il primo inspiration shoot dell’anno è davvero speciale, perché realizzato da ben 12 fotografi! Ambientato in una villa settecentesca del Monferrato, questo inspiration shoot affascinante è nato dall’incontro e dalla visione di un gruppo di professionisti provenienti da tutta Italia, guidati da Daniela Zoccarato e Chiara Natale. In questa atmosfera raffinata e romantica, grazie anche agli allestimenti...]]>

Il primo inspiration shoot dell’anno è davvero speciale, perché realizzato da ben 12 fotografi! Ambientato in una villa settecentesca del Monferrato, questo inspiration shoot affascinante è nato dall’incontro e dalla visione di un gruppo di professionisti provenienti da tutta Italia, guidati da Daniela Zoccarato e Chiara Natale.
In questa atmosfera raffinata e romantica, grazie anche agli allestimenti di Floradolce sono protagoniste due spose, vestite in modo incantevole da Ela Siromascenko – l’abito nero, in particolare, è qualcosa di sublime!
Un ringraziamento a tutti i fotografi coinvolti: Daniela ZoccaratoChiara NataleGiorgia GaggeroLeonorà AricòValeria MameliMatteo Della Casa Di DioGiovanna ApriliAndrea FusaroBeatrice MiloccoPierpaolo PolcaroSimone Primo e Daniele Padovan.

Da Daniela Zoccarato… Questo progetto è nato dalla collaborazione e da una bella amicizia tra fotografi di matrimonio provenienti da ogni parte d’Italia. Ci siamo conosciuti grazie a un gruppo social, e da quasi due anni ci vediamo ogni settimana, virtualmente, per parlare del nostro lavoro, spinti da voglia di confronto e di condivisione. Così tra di noi si è sviluppata l’idea di incontrarci dal vivo trascorrendo tre giorni interi assieme dedicandoci ad una sorta di auto-formazione.

Io, Daniela Zoccarato, mi sono occupata di tutta l’organizzazione ed ho scelto per il nostro soggiorno Villa Gropella, nel Monferrato, una dimora signorile del 1700 immersa in un parco secolare. Chiara Natale, che abbiamo tutti eletto all’unanimità nostra mentore per questo incontro, si è occupata della parte “didattica”. Questo styled shoot è il risultato delle visioni di ben 12 fotografi! 

Il servizio fotografico è stato fortemente ispirato dal luogo in cui ci trovavamo, Villa Gropella è infatti un posto ricco di personalità, con dettagli eleganti e senza tempo. Monica Corilli di Floradolce ha curato gli allestimenti ed i fiori, proponendo toni caldi e decorazioni dal gusto classico e “passionale”.

Gli abiti da sposa sono creazioni di Ela Siromascenko. Sono romantici e con volumi e linee morbide e con dettagli inusuali, come il vezzo di un bustino corto che scopre il ventre, un pizzo ed un tulle classici ma di colore nero.

Negli scatti ognuno ha espresso sé stesso, la propria diversità, ma contemporaneamente abbiamo cercato tutti assieme di creare una sinergia ed un’unicità di intenti per il progetto finale comune. Questa esperienza di incontro e condivisione è stata molto importante per noi come gruppo di colleghi e di amici; crediamo nello scambio di esperienze e nel far circolare le idee, come modo per creare qualcosa di diverso e di meraviglioso.

I fotografi

Organizzazione: Daniela Zoccarato // Master: Chiara Natale
Giorgia Gaggero // Leonorà Aricò // Valeria Mameli // Matteo Della Casa Di Dio // Giovanna Aprili // Andrea Fusaro // Beatrice Milocco // Pierpaolo Polcaro // Simone Primo // Daniele Padovan

Credits

Location: Villa Gropella, Valenza (Alessandria) // Flower and Event Designer: Monica Corilli di Floradolce // Abiti: Ela Siromascenko // Trucco ed acconciature: Woman Line di Ornella Maniscalco // Modelle: Irene e Martina // Laboratorio analogico: Lumina Film Lab // Gioielli: Sara Lubrano Gioielli artigianali

Altre ispirazioni

]]>
http://weddingwonderland.it/2018/01/matrimonio-chic-monferrato.html/feed 2